. La pratica dei massaggi regolari intorno alla zona interessata da vene varicose contribuisce ad alleviare il disagio associato a vene varicose. Le tecniche di massaggio, come linfodrenaggio, massaggio circolatorio sono particolarmente utili perché aumentano la circolazione generale.

Varici Arti Inferiori

Diamo un'occhiata ad alcuni dei più efficaci massaggi per prevenire e combattere le vene varicose:

1. Massaggio Circolatorio

Questa tecnica consiste nell'applicare brevi massaggi, l'obiettivo principale è quello di mobilitare il sangue raggruppato nelle vene varicose che scorre in direzione del cuore.

2. Massaggio Linfodrenante

È una tecnica di massaggio che consiste in dare colpi superficiali che stimolano la circolazione e decongestionano i vasi linfatici che consentono al sangue di fluire liberamente.

3. Pressoterapia

Questa tecnica di massaggio prevede l'applicazione di una pressione in ordine crescente, partendo dai piedi per raggiungere l'altezza dell'addome su base continua, in questo modo raggiunge i vasi linfatici, stimolando la circolazione e la rimozione di liquidi, sali, grassi e tossine.

Il praticare questa tecnica esercita una pressione sulla zona da trattare in modo che ritorni il flusso di sangue ai contenitorii intravascolari, evitando così che ricompaiano nuove vene varicose effettuando un drenaggio delle vene. Questo trattamento viene eseguito in sessioni che hanno una durata di 30 minuti e viene effettuato in sequenze di 10 a 20 intervalli.

4. Massaggio Fatto In Casa Per Varici

È anche possibile fare il massaggio anti vene varicose nel comfort della vostra casa. In questo caso, qualcosa di molto importante che si deve tener conto è il fatto che gli stessi non vengono mai eseguiti direttamente su le varici.

Si consiglia di iniziare sempre dal piede, passando per il polpaccio fino a raggiungere l'altezza dei fianchi. In questo modo ciò che stiamo cercando è quello di stimolare il drenaggio linfatico e mobilitare la congestione dei tessuti che consente al sangue di fluire verso il cuore.

Come Eseguire Un Massaggio Anti Vene Varicose

La tecnica è abbastanza semplice, richiede solo un po' di pratica e perseveranza per essere in grado di apprezzare i risultati.

Queste sono alcune delle raccomandazioni che voglio darvi prima di iniziare il massaggio:

Utilizzare il palmo della mano ed esercitare una pressione con le dita sulla zona circostante delle vene varicose, mai eseguire i massaggi direttamente sulle varici. Evitare la pressione con la punta delle dita. Per favorire il ritorno venoso, l'ideale è di sollevare le gambe a 45 gradi durante la sesione.

Come Eseguire Il Massaggio

Le operazioni da eseguire per realizzare i massaggi anti vene varicose sono le seguenti:

Sedetevi su un comodo divano o sul letto con le gambe leggermente sopraelevata su un cuscino.

Iniziare a fare massaggio circolare con le palme delle mani sulle gambe a partire dai piedi e lentamente passando per i polpacci. Continuare i massaggi circolari in questo modo fino alle cosce.

Il massaggio deve avere una durata minima di cinque minuti per ciascuna gamba.

Oli, Creme E Lozioni Per Massaggi Naturali Anti Vene Varicose

A l'ora di eseguire massaggi anti vene varicose, è essenziale evitare l'attrito sulle vene varicose. Questo è il motivo per cui è sempre consigliabile utilizzare un qualche tipo di lubrificante per eseguire questi massaggi.

Le creme e lozioni per capelli possono essere una buona alternativa, anche se tenendo in considerazione la mia esperienza personale, posso dirvi che la scelta migliore di tutte sono sempre stati gli oli.

È possibile preparare un eccellente olio da massaggio con una miscela al 50% di olio di oliva caldo e tintura di mirra.

Da parte sua, le creme e lozioni sono un trattamento ideale per combattere la pelle superficiale influenzata da vene varicose.

Forse uno degli svantaggi delle creme per trattare le vene varicose è che i suoi benefici non sono visibili a breve termine. Al fine di valutare i risultati è necessario essere costanti nella realizzazione del massaggio. In questo modo è possibile determinare se la stessa ha raggiunto risultati o meno.

Gli ingredienti più comuni in creme anti varicose sono l’estratto di castagno delle Indie, hammamelis e l'arnica. Queste erbe sono ottimi vasodilatatori per le vene, stimolano la circolazione, forniscono un'azione antinfiammatoria e riducono il dolore, perche forniscono un effetto analgesico.